A2, myCicero contro Chieri per confermarsi al vertice

volley-pesaro-3

 

La terza giornata della “Samsung Gear Volley Cup” vede la myCicero impegnata tra le mura amiche contro la Fenera Chieri per confermare la propria imbattibilità e mantenere il primato. Ma il confronto non è dei più agevoli perchè le piemontesi sono squadra quadrata e ben attrezzata sia fisicamente che tecnicamente. Nelle prime due giornate la compagine di Guidetti ha subito uno 0-3 in quel di Brescia ma si è subito riscatta in casa, contro Soverato, con lo stesso punteggio. E ora arriverà a Pesaro vogliosa di continuare la striscia vincente iniziata contro le calabresi.

Ma Pesaro, nonostante abbia passato qualche giorno di apprensione per le scosse di terremoto, vuole confermare la propria leadership, a maggior ragione davanti al pubblico amico: la squadra si è allenata regolarmente per tutta la settimana, l’organico è a posto fisicamente e rimonte come quelle di Palmi del secondo set (da 19-23 a 25-23) aumentano l’autostima in un gruppo forte ma che ha ancora bisogno di lavorare insieme poichè nuovo.

Sarà un bel match proprio perchè le due formazioni hanno organici di qualità: tra l’altro, curiosità nella curiosità, anche la passata stagione questa partita, a taraflex invertiti, si giocò alla terza giornata. Si incroceranno le due diciottenni terribili (Pamio e Provaroni – ndr) campionesse del mondo Under 18 e l’unica ex della partita sarà Viola Tonello con un passato in Piemonte nella stagione 2013/2014. Altra curiosità, il PalaCampanara sarà “invaso” dai concittadini dei coach pesaresi Bertini e Burini. La Società di via dei Canonici ha infatti deciso di concedere l’ingresso gratuito agli abitanti di Marotta e Mondolfo previo presentazione della carta d’identità.
Domani sarà anche l’ultimo giorno per potersi abbonare alla myCicero: il libero Alessia Ghilardi, nel presentare la partita, parte proprio da questo aspetto:
“Ci meritiamo, noi e la Società, di avere un palazzetto sempre pieno: i tifosi devono essere il valore aggiunto per spingerci il più in alto possibile. Noi faremo di tutto per farci apprezzare attirando più attenzioni possibili.
Venendo alla partita, siamo molto ‘gasate’ dalla vittoria ottenuta a Palmi che ci ha reso ancora più consapevoli dei nostri mezzi. E abbiamo bisogno di credere in noi stesse perchè il campionato, e lo ha già dimostrato nelle prime due giornate, è tosto e non concede distrazioni. Chieri è forte ma noi siamo consce delle nostre qualità e giocare partite di una certa intensità ci aiuta a conoscerci meglio e a migliorare il nostro gioco. Le mie due ex compagne Serena e Nenkovska e la Vingaretti sono le loro atlete di punta della Fenera e hanno giovani interessanti e di prospettiva. Tra l’altro hanno un gioco molto particolare e dovremo stare molto attente. Un pensiero, poi, va alla mia amica Federica Tasca – conclude Alessia – a cui auguro una pronta guarigione (la centrale piemontese si fece male proprio a Pesaro nella passata stagione – ndr).
La partita comincerà alle 17 e sarà arbitrata dai sigg.ri Jacobacci e Giardini. Potrà essere seguita sia in streaming che sulle frequenze di Radio Incontro (sempre collegandosi al sito della radio) o ancora sulla App della Lega “Livescore”.