myCicero nella tana della Delta

16406427_617687231756675_9114021244944047337_n

La 18^ giornata della Samsung Gear Volley Cup vedrà la myCicero salire in quel di Trento al cospetto della Delta Informatica. La squadra di Iosi non sta vivendo un buon momento dal punto di vista fisico: alle non perfette condizioni di Aricò e Rebora si è aggiunto il grave infortunio occorso alla Michieletto in Coppa Italia contro Filottrano. Alla corte del coach trentino è arrivata la giovane Montesi, scuola Virtus Fano, ma, nel frattempo, il mercato ha portato lontano dal taraflex giallonero Nomikou, passata nel frattempo a Mondovì. Ma guai a pensare ad una squadra in difficoltà: la Delta ha appena riconquistato il quarto posto e farà di tutto, nonostante le traversie fisiche, per mantenere la posizione appena raggiunta.
Buon momento, invece, per la myCcero: reduce da otto vittorie consecutive (5 di campionato e 3 di Coppa Italia) la squadra di Bertini sta vivendo un periodo positivo, intenso mentalmente, ma molto gratificante. Le rossoblù hanno appena “vendicato” lo sgarbo contro la squadra di Pistola, in Coppa Italia, e intendono proseguire sul tracciato intrapreso pur consapevoli che la strada da percorrere è ancora lunga e irta di difficoltà. Il match in Lombardia ha restituito una myCicero carica e il probante test in Trentino darà ulteriori indicazioni circa lo stato di forma di Mastrodicasa e compagne.
“Ci attende una partita impegnativa, ma noi saliamo in Trentino per fare bene e continuare la striscia positiva – è Rossella Olivotto a presentare il match – Loro non sono al massimo dal punto di vista fisico ma non per questo vanno sottovalutate perchè, soprattutto in casa, sono molto pericolose”.
L’incontro comincerà alle 17 e sarà arbitrato dai sigg. Scarfò e Licchelli. Si potrà seguire in tempo reale, sulla nostra pagina Twitter “Livetweet”, sul sito e sulla App della Lega “Livescore”.